PERCHÉ SOSTITUIRE UN DENTE CHE MANCA?

Ogni dente e importante. Se un dente viene perduto senza essere sostituito, nel tempo questa mancanza  puo dare luogo non solo  alla perdita dei denti adiacenti e all’atrofia dell’osso mascellare, ma anche a problemi articolari, disfunzioni, asimmetrie e squibibri a livello dell’intero organismo.

L’apparato stomatognatico presenta la meccanica più complessa del corpo umano, caratterizzata da movimenti e tensioni continue, 24 ore su 24. Per questa ragione, ogni perturbazione dell’equilibrio e della simmetria oclusale generata da una mancanza dentale comporta una evoluzione rapida delle affezioni.

I denti si cercano tra loro
Quando un dente viene perduto, quello con cui veniva in contatto sull’arcata opposta comincia ad emergere dall’osso mascellare, nel tentativo di trovare il suo antagonista. I denti vicini a quello estratto, non avendo più contatto laterale, cominciano anche loro un processo di migrazione che compromette la funzione masticatoria nella zona e causa l’esposizione delle radici.

Complicazioni da evitare
 accumuli di tartaro e comparsa di carie
 formazione delle tasche  gengivali, difficili da detergere, e quindi l’insorgere della malattia parodontale
 infezioni che conducono alla necessità di estrazione di altri denti
 perdita di osso e stabilita dei denti sani
 dolori facciali e articolari
 disturbi digestivi

La soluzione a portata di mano
Ugualmente importante e preservare l’aspetto estetico gradevole del proprio sorriso. Noi consigliamo di considerare anche questo per evitare di arrivare a vivere un disagio, a sperimentare una bassa stima di se stessi.  Sarebbe ingiusto negarsi la possibilita’ di esprimersi attraverso il proprio sorriso, trattandosi di un disagio facilmente risolvibile.
L’impianto dentale  rimane la soluzione  più elegante, stabile, dagli effetti prevedibili e che fa risparmiare al paziente sofferenza e denaro nel tempo.
E’ importante che il paziente si informi al fine di compiere una scelta consapevole del proprio medico di fiducia, esperto in implantologia che sapra’ individuare l’ impianto di qualita’ adatto al caso specifico.

Did you like this? Share it!

0 comments on “PERCHÉ SOSTITUIRE UN DENTE CHE MANCA?

Comments are closed.